Non riesce a bissare il successo di sette giorni fa la Novipiù. Nella sfida con Assigeco hanno la meglio i padroni di casa: 89-76. Per tre quarti i monferrini restano agganciati al match, poi la stanchezza inizia a farsi sentire e Piacenza è brava a portarsi a casa una partita che vale moltissimo in ottica classifica finale. Mattatore di serata sicuramente Veronesi che chiude a quota 30 punti ma è soddisfacente la prestazione di tutto il collettivo allenato da Stefano Salieri. Per la Novipiù finiscono in quattro in doppia cifra. Kelly e Calzavara chiudono a 17 ma non basta. Domenica prossima si torna in casa contro la Scaligera Verona.

Coach Di Bella sceglie il quintetto canonico: Calzavara, Kelly, Pepper, Fall, Martinoni ed è proprio il playmaker rossoblu ad aprire le danze con una bella penetrazione. Tripla di Pepper. 0-5. Assigeco non vuole sfigurare davanti il proprio pubblico. Schiacciata di Miller. Calzavara inarrestabile, Martinoni da fuori: 2-10. È Calzavara l’uomo in più in questa fase. Canestro e fallo: 6-15. Già nove punti per il play. Secondo fallo per Querci. Veronesi prende sulle spalle i suoi ed in due giocate accorcia il gap. La tripla di Bonacini vale il primo sorpasso di giornata. Il super parziale di 12-0 dei padroni di casa spacca in due l’equilibrio. Fantoma sblocca i suoi dalla lunetta. Il canestro di Kelly chiude i conti sul 18-18. Scorribanda di Castellino in avvio. Tripla di Serpili. 23-22. Novipiù ritorna avanti con Pepper. Serpilli è una sentenza. Fantoma lotta come un leone. L’ex Derthona Filoni segna da fuori. Kelly dal campo, Pepper dall’angolo. Novipiù gioca con determinazione. Serpilli è il primo giocatore ad andare in doppia cifra. Tripla di Pepper. 35-37. Veronesi con lo stesso fondamentale sulla sirena: Piacenza chiude in vantaggio all’intervallo sul 40-38

Dopo un minuto di studio si riparte. Fall da una parte, Veronesi dall’altra. Miller consolida il vantaggio ai liberi. Pepper e Kelly. Il break a stelle e strisce vale il -1. 5 punti consecutivi di Veronesi: 43-49. Gallo risponde a Calzavara. Canestro da sotto di Fall. Veronesi ancora con una penetrazione. Spettacolare schiacciata di Kelly. Le percentuali ai liberi dei monferrini non sono eccelse. Fantoma quando entra in campo è devastante. Ancora Veronesi, primi punti per D’Almeida. Si va all’ultimo quarto sul 61-55. Tripla di Bonacini. Timeout Monferrato che aver esaurito le energie. Fantoma d’inerzia. Altri cinque punti di Bonacini che danno una sterzata alla partita. Due triple consecutive di Serpilli allungano il gap. Risponde dalla distanza Kelly. 60-77. Gioco da tre punti di Calzavara. Spazio anche per Serafino. 65-79. Antisportivo di Filoni, Calzavara e Filoni si sfidano ai liberi. Kelly e Filoni con due penetrazioni fotocopia. Nel finale un canestro anche per Serafino e tripla di Kelly: 89-76. Sirena.

Il commento di coach Fabio Di Bella: “i ragazzi si stanno spremendo tanto, chiaramente quelli che giocano di più. Oggi eravamo un po’ con le polveri bagnate in tante occasioni. Abbiamo sciupato diversi tiri aperti, altri li abbiamo rinunciati. Credo sia venuta fuori un po’ di stanchezza, credo sia normale, soprattutto dopo lo sforzo di settimana scorsa. Oggi eravamo un po’ in difficoltà. Una partita dove avevamo iniziato bene, pensavamo di poterla gestire. Alcune situazioni che avevamo preparato abbiamo dovuto modificarle in corso. Faccio i complimenti a Piacenza per la partita solida che hanno disputato, con tanto agonismo e con giocatori che hanno dimostrato di essere molto forti”.

UCC Assigeco Piacenza – Novipiù Monferrato 89-76 (18-18, 22-20, 21-17, 28-21)

UCC Assigeco Piacenza: Giovanni Veronesi 30 (7/11, 3/7), Michele Serpilli 17 (4/6, 3/4), Federico Bonacini 14 (4/8, 2/4), Niccolo Filoni 7 (1/1, 1/2), Ursulo D’almeida 7 (2/5, 0/0), Gherardo Sabatini 5 (1/2, 1/2), Malcolm Miller 4 (1/5, 0/4), Brady Skeens 2 (1/3, 0/0), Filippo Gallo 2 (1/3, 0/1), Umberto Manzo 1 (0/0, 0/0), Lorenzo Querci 0 (0/1, 0/1), Matteo Gherardini 0 (0/0, 0/0)

Novipiù Monferrato: C.j. Kelly 17 (4/6, 2/7), Andrea Calzavara 17 (6/10, 0/1), Tommaso Fantoma 15 (6/8, 0/4), Dalton Pepper 13 (1/3, 3/7), Niccolo Martinoni 5 (1/7, 1/4), Abdel Fall 5 (2/6, 0/1), Nicolo Castellino 2 (1/1, 0/0), Seraphin Kadjividi boussounka 2 (1/1, 0/0), Raffaele Romano 0 (0/0, 0/0), Tommy Pianegonda 0 (0/0, 0/0), Alessandro Baj 0 (0/0, 0/0), Mario Bertaina 0 (0/0, 0/0)

Foto: Assigeco Piacenza